sabato 4 novembre 2017

Aggiornamento Cartina Sentieri v17.1

Ciao a tutti, è passato un po di tempo dagli ultimi aggiornamenti ma l'attesa non è stata vana. Ecco l'aggiornamento della cartina alla versione 17.1 con aggiunta di alcuni sentieri (A2017 e Signore degli Anelli).
Il Signore degli Anelli, alias SDA, collega la Panoramica di Superga con Valle Ceppi in zona Tetti Civera, mentre l'A2017 collega il sentiero casa cantoniera con il sentiero 46.

domenica 5 giugno 2016

Aggiornamento cartina sentieri v16.2

Aggiornamento della cartina alla versione 16.2 con aggiunta di alcuni sentieri (pratone, palucco, meraviglia collegamento, 51 collegamento e l'allungamento del meraviglia).
Eliminazione del sentiero del franco che adesso è stato inglobato nel sentiero meraviglia.
Da segnalare la riapertura del sentiero Gran Canyon 2 che adesso è completamente pulito e percorribile, detto sentiero collega il sentiero 43 con il sentiero Valle Gola. 

giovedì 31 marzo 2016

Manutenzione sentieri

Dopo l'ultima abbondante nevicata sono cadute alcune piante sui sentieri. E' stata fatta della manutenzione sui sentieri galleria lato Strada Cento Croci, 45 e anello verde. Tutte le piante cadute sono state rimosse.

martedì 26 gennaio 2016

Manutenzione sul sentiero cris-one

Come di consueto i cinghiali sono passati dal sentiero cris-one distruggendo la maggior parte delle sponde fatte con i tronchi. Per l'ennesima volta è stato ripristinato il sentiero spazzando anche tutto il fogliame caduto durante l'inverno.

giovedì 7 gennaio 2016

Aggiornamento cartina sentieri v16.1

Ciao e auguri di Buon Anno a tutti.
Primo aggiornamento della cartina nel 2016 con l'aggiunta di alcuni sentieri mancanti (cris-one, diagonale media). Altre novità nella zona di Pino Torinese dove è stata rivista la nomenclatura dei sentieri (vedi Arcobaleno, Torre di Pino e Ferrero). Da segnalare nella parte alta del sentiero Torre di Pino la pulizia del sentiero in cui passerà la gran fondo di Chieri (vedi Torre di Pino bis) che collega il sentiero Torre di Pino al sentiero Giassera. Un ringraziamento a chi ha eseguito la pulizia del sentiero, io provvisoriamente non sapendo come chiamarlo ho pensato Torre di Pino bis in attesa di reperirne il nome dagli autori del lavoro. Aggiunto anche il collegamento tra Tetti Rocco basso e il sentiero del Franco (vedi Meraviglia). Per concludere, nel titolo della cartina verrà indicata anche la versione dell'aggiornamento per identificarne meglio l'ultimo aggionamento in corso, la prima cifra indicherà l'anno seguita dal numero progressivo di aggionamento).

lunedì 23 novembre 2015

Aggiornamento cartina sentieri e riapertura sentiero balconata

Per quanto riguarda la cartina dei sentieri sono state aggiunte delle tracce mancanti (22, 60, 61, sentiero del Franco, sentiero degli aceri e balconata). La novità più importante invece è la riapertura del sentiero balconata. Questo sentiero è rimasto impraticabile per diversi anni perchè era attraversato da un ruscello che con la continua erosione dell'acqua lo ha distrutto completamente rendendolo di fatto inutilizzabile. Adesso, grazie ad alcune deviazioni e ristrutturazioni è stato riaperto e reso definitivamente a prova di acqua. Per chi non lo conoscesse è il sentiero che si utilizzava una volta, al posto dell'attuale sentiero acquedotto, per risalire in zona del chiosco sulla panoramica. Chi naturalmente ha già utilizzato il sentiero acquedotto conosce le difficoltà che si incontrano per fare questo sentiero in salita, senza parlare di quando è bagnato, invece adesso potete riutilizzare il sentiero balconata che è anche più divertente. Provatelo, si può fare sia in salita che in discesa.

Chiosco in strada panoramica di Superga

giovedì 12 novembre 2015

Il tufo sarà solo un ricordo..............

E' proprio così "il tufo sarà solo un ricordo" e quando parliamo di tufo ci viene subito in mente la famosa curva al fondo della discesa 600 XXL, tallone d'Achille di molti bikers. Oggi i Tracks Designer si sono superati e il problema è stato risolto una volta per tutte. Dopo aver vagliato varie possibilità di modifica, si è deciso di affrontare il problema drasticamente. E' stata creata una curva parallela a quella del tufo ma anticipata di una decina di metri, dove il fondo è privo di tufo. Adesso il tratto finale della 600 XXL sarà percorribile in bici anche in condizioni di bagnato. Si raccomanda, visto che il tratto è ancora fresco, di transitare senza fare inutili inchiodate con il posteriore.
Mi sembra già di sentire i discorsi tra bikers tra qualche anno............ti ricordi quando sulla 600 XXL c'era la curva di tufo!!!!!!!!!!

La curva di tufo

A destra la vecchia curva, a sinistra quella nuova

La nuova curva e la curva in uscita